Le tecniche psicologiche fondate su evidenze scientifiche

SUPERARE RAPIDAMENTE LE FOBIE, LE OSSESSIONI E IL PANICO È POSSIBILE.
TORNA A VIVERE MEGLIO.

☑️Intervento rapido e mirato.

☑️Strategie e tecniche scientifiche semplici da attuare.

☑️Terapia efficace nel 95% dei casi.

White Formal LinkedIn Profile Picture (1).png

Gianluca Manfredi

Sono psicologo e specializzando in terapia strategica breve.

Attraverso il linguaggio logico e suggestivo aiuto da anni le persone a risolvere problemi in tempi brevi, attraverso l’uso di strategie scientifiche e tecniche avanzate testate su oltre 25000 pazienti nell'arco di 30 anni.

Senza una buona dose di paura naturale non si sopravvive, poiché questa ci allerta di fronte a reali pericoli e ci permette di fronteggiare tali situazioni dopo averle riconosciute come pericolose.

Tuttavia, come per altre reazioni psicofisiologiche, quando la paura supera una certa soglia rende l’essere umano bloccato e incapace di avere le idonee reazioni nei confronti degli eventi.

PAURA NATURALE

Utile reazione naturale che incrementa la capacità di gestire la nostra realtà.

PAURA PATOLOGICA

Limita o addirittura impedisce tale capacità incatenando la persona dentro la prigione del panico.

La paura come patologia, infatti, è un mostro da noi inventato dal quale siamo spaventati e perseguitati, per tanto, come non esistono limiti alla nostra fantasia, non esistono limiti alla nostra capacità di inventarci paure, tuttavia in quanto nostra costruzione, la paura patologica può essere da noi destrutturata e superata.

 

Le ricerche effettuate dall’ American Psychological Association riporta chiaramente come il 95% dei pazienti possa essere curato nel giro di 5 - 10 sedute (2/3 mesi) mentre il restante 5% richiede un periodo più lungo.

ESISTONO TANTE PAURE QUANTE SE NE POSSONO INVENTARE

Ogni giorno ti senti in pericolo, sempre alla ricerca di qualche problema a livello corporeo, cercando qualche segnale che ti indica l'insorgere di qualcosa di fatale e questa cosa ti  terrorizza.

Ma qual è la via di uscita da questi problemi?

Non serve una lunga psicoterapia, quanto invece una serie di strategie e strumenti paradossali che ci guidino nel fronteggiare la paura, un primo passo per "solcare il mare all'insaputa del cielo".

IL PERCORSO RAPIDO E MIRATO CHE SI BASA SU PRESCRIZIONI E COMPITI CHE IL PAZIENTE DEVE SVOLGERE ALLA LETTERA PER VIVERE FINALMENTE UNA VITA LIBERA DALL'ANSIA E DALLA PAURA

Oggi è il giorno perfetto  per superare (finalmente) fobie, ossessioni e panico.

PERCHÈ  SCEGLIERE QUESTO APPROCCIO

☑️INTERVENTO RAPIDO E MIRATO

☑️STRATEGIE E TECNICHE SCIENTIFICHE SEMPLICI DA ATTUARE

☑️APPROCCIO PRAGMATICO AL PROBLEMA PORTATO DAL PAZIENTE

☑️TERAPIA EFFICACE NEL 95% DEI CASI

☑️SBLOCCO DEL PROBLEMA NELLE PRIME DUE SEDUTE

☑️RISOLUZIONE DEFINITIVA IN MEDIA DOPO SETTE SEDUTE

Landscape 1200x628 (1).png

Permettimi di raccontarti un aneddoto

“Sotto un lampione c’è un ubriaco che sta cercando qualcosa. Si avvicina un poliziotto e gli chiede che cosa abbia perduto. ‘La mia chiave’, risponde l’uomo, ed entrambi si mettono a cercarla. Dopo aver guardato a lungo, il poliziotto chiede all’uomo ubriaco se è proprio sicuro di averla persa lì. L’altro risponde: ‘No, non qui, là dietro; solo che là è troppo buio’.“

Siamo spesso prigionieri dei “lampioni” che abbiamo in testa. Ovvero di quelle soluzioni che abbiamo adottato con successo in passato e che continuiamo a voler adattare con testardaggine a qualsiasi problema ci si pari di fronte.

So cosa stai pensando!! Ho fatto di tutto, magari sono anni che giri intorno al problema quasi che ti sembri irrisolvibile. Libri, tecniche, persone, niente ha saputo mettere un punto al problema e farti risalire la china.

È normale cadere nello sconforto e pensare che se il problema e ancora lì dopo tanto tempo è irrisolvibile. Che sei tu! Tu sei il problema.

Permettimi di dire con forza che : NON é cosi!

 

L' OMS ha stimato che circa il 30% della popolazione ha questi problemi. Sono talmente diffusi che moltissime discipline se ne occupano proponendo di ogni.

Peccato che molte di queste cose non sono scientifiche , ma soprattutto non risolutive. Tutto a discapito di che ne soffre.

Provare nuove strade ci costa troppa fatica. Pur consapevoli che non troveremo la “chiave” dei nostri problemi laddove la stiamo cercando, preferiamo rifugiarci sotto la calda luce dei nostri “lampioni”, piuttosto che iniziare a cercare soluzioni efficaci nel buio di ciò che è nuovo e sconosciuto. Esiste un’alternativa?

In questi anni ho visto centinaia di persone che soffrivano di ansia e panico passare da un tentativo di soluzione all’altro, senza mai risolvere. 

Molti parlano di cambiamento. Ma il cambiamento è un’arte che si apprende in decenni di studi e impegno costante. Pochi lo capiscono ancora meno lo sanno realizzare.

Esistono strategie avanzate per vincere la paura e venirne fuori in modo rapido e definitivo​ servono tecniche con caratteristiche precise, altrimenti il problema non sara risolto ma solo parzialmente represso, e dunque esploderà di nuovo.

Questo percorso è la soluzione al problema che stavi cercando. Quando il percorso finirà, avrai degli strumenti o meglio delle armi affinché tu possa sempre sapere come fare per fronteggiare ogni situazione.

Cosa dicono i miei pazienti

Jessica

Mi sono trovata benissimo. Soffro di ansia, attacchi di panico e depressione, e dopo aver cambiato vari dottori, la prima visita col dottor Manfredi mi ha soddisfatto molto. È una persona molto empatica, e questo per me è stato importante perché mi sono sentita subito capita senza parlare troppo; è molto professionale e attento a quello che dici ed ha sin da subito dei consigli e delle pratiche da provare. Super consigliato. In bocca al lupo a chiunque inizi un percorso.

Screenshot_4-removebg-preview (1).png
logo google.png
logo guida psicologi.png
 

LE MIE SEDI

Terapia anche 100% ONLINE

Forlì

Campo degli svizzeri, 22 47121 - Forlì

Cesena

Via Cesare Montanari, 2 47521 - Cesena 

Ravenna

Bartolomeo Centofanti, 3/A 48121 - Ravenna

Importante: Tantissimi hanno già richiesto il mio aiuto, quindi potrebbe non esserci disponibilità immediata.

Raccontami per quale problema vorresti il mio aiuto e ti ricontatterò per fissare una prima chiamata conoscitiva.

Man mano che le terapie finiscono apro la possibilità a nuove persone di fissare un appuntamento.